Cus Catania batte l’Iron Palermo 82 – 0

Buon inizio di campionato del CUS Catania che ha avuto gioco facile degli avversari di giornata: l’Iron Team di Palermo. More »

Esordio in campionato per la prima Squadra, prima in casa per l’Under 20

Rugby Day in casa Cus Catania Rugby, si comincia oggi alle 12 alla Cittadella con l’Under 20 Elite, che deve riconfermarsi dopo la vittoria a Benevento, alle 13.00 si continua al Goretti More »

Giornata di Rugby al Santa Maria Goretti

Domenica 29 Settembre sarà una giornata piena di impegni per il Cus Catania Rugby, il palcoscenico sarà il Santa Maria Goretti, si inizia alle 11.00 More »

Primo test stagionale per l’Under18

Sabato 7 Settembre è la data del primo test della nuova Under 18 del Cus Catania, partita fondamentale per rodare tutti i meccanismi e arrivare pronti alla prima di campionato. More »

Alexis Fresta in rossoazzurro, Randazzo nuovo preparatore

Dopo Spina e Dupplicato, un altro tassello si unisce alla rosa del Cus Catania, Alexis Fresta nato in Grecia ma di origini italiane, arriva in casa rossoazzurra, dopo aver militato due stagioni More »

 

Cus Catania batte l’Iron Palermo 82 – 0

1395143_10151776774958124_870626385_n

Buon inizio di campionato del CUS Catania che ha avuto gioco facile degli avversari di giornata: l’Iron Team di Palermo.-

Già a metà del primo tempo i padroni di casa erano andati quattro volte in meta, anche se erano in inferiorità numerica per l’ammonizione di Dupplicato, acquisendo il relativo punto di bonus in classifica.-

I palermitani hanno dimostrato buona volontà ma poca consistenza ed in tutta la partita solo poche volte sono riusciti a superare la metà campo avversaria e solo due volte si sono affacciati nei “22” avversari senza riuscire a timbrare qualche punto nel cartellino.-

Nelle file del CUS esordio in serie C di Russo Giancarlo, debutto con la casacca rossoazzurra di Fresta, e gradito ritorno di Dupplicato e Spina.-

Non ci soffermiamo alla descrizione delle mete e dei punti realizzati perché in tal senso si rimanda al tabbellino. E’ opportuno invece far risaltare la buona continuità del gioco espresso dai cusini con un buon movimento del pallone e poca fallosità nei passaggi, l’alternanza degli attacchi sia col pacchetto della mischia che con i trequarti e la determinazione di tutta la squadra a proseguire nell’esprimere il proprio gioco senza alcuna pausa pur avendo di fronte un’avversaria che non ha saputo contrastare le azioni dei padroni di casa. Proprio la poca forza degli avversari non deve indurre a facili conclusioni e sarà più opportuno attendere i prossimi incontri per comprendere meglio quale potrà essere il ruolo del CUS in questa stagione agonistica.-

Da notare la buona prova di Milana, migliore in campo, ed il discreto esordio di Rosolia nel nuovo ruolo di mediano di mischia.-

Formazioni:

CUS Catania:

Milana, Gualtieri, Serra(1’ s.t. Mirabella), Leonardi Carlo(12’ s.t. Scifo), Grasso(9’ s.t. Spina), Leonardi Valerio, Rosolia, Toro, Ternullo, Fresta(12’ s.t. Bonaccorso), Dupplicato, Russo Raffaele(1’ s.t. Miano), Toscano(9’ s.t. Cinquerrui), Russo Giancarlo, Mammana(9’ s.t. Vinciguerra).-

Iron Team Palermo: Vitale, Corso (1’ s.t. Giordano), Vella, Bellina, Foti(1’ s.t. Scavone), Lo Secco, Blandi, Zappia(14’ s.t. Lupo), Di Vita, Rosso Marco, Tartamella, Rosso Andrea, Composto, Compagno(14’ s.t. Di Pasquale), Armetia.-

N.E.: Zappalà.-

Tabellino:

Primo tempo:

Al 3’ meta di Russo Raff. (CUS), trasformata da Leonardi Val., 7 – 0.-

Al 6’ meta di Serra (CUS), non trasformata da Milana, 12 – 0.-

Al 9’ ammonito Dupplicato (CUS).-

Al 12’ meta di Rosolia (CUS), trasformata da Leonardi Valerio, 19 – 0.-

Al 19’ meta di Leonardi Valerio(CUS), non trasformata da Milana, 24 – 0.-

Al 24’ meta di Fresta (CUS), trasformata da Rosolia, 31 – 0.-

Al 28’ meta di Milana (CUS), non trasformata da Serra, 36 – 0.-

Al 30’ meta di Mammana (CUS), non trasformata da Rosolia, 41 – 0.-

Al 36’ meta di Gualtieri (CUS), non trasformata da Rosolia, 46 – 0.-

Al 40’ ammonito Grasso (CUS).-

Punteggio alla fine del primo tempo: 46 – 0.-

Secondo tempo:

Al 4’ meta di Milana (CUS), non trasformata da Mirabella, 51 – 0.-

Al 9’ meta di Mirabella (CUS), non trasformata da Mirabella, 56 – 0.-

Al 21’ meta di Leonardi Val.(CUS), non trasformata da Mirabella, 61 – 0.-

Al 26’ meta di Toro(CUS), trasformata da Leonardi Valerio, 68 – 0.-

Al 29’ meta di Gualtieri (CUS), trasformata da Leonardi Valerio, 75 – 0.-

Al 35’ meta di Mirabella (CUS), trasformata da Milana, 82 – 0.-

Punteggio finale: 82 – 0.

Arbitro: Carmelo Censabella
Spettatori : 500 circa

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=b_8wZJKuGrk&feature=youtu.be]

comments

Esordio in campionato per la prima Squadra, prima in casa per l’Under 20

prato

Rugby Day in casa Cus Catania Rugby, si comincia oggi alle 12 alla Cittadella con l’Under 20 Elite, che deve riconfermarsi dopo la vittoria a Benevento, alle 13.00 si continua al Goretti con l’Under 16 impegnata con l’Iron Team Palermo, infine alle 15.30 alla Cittadella sarà il turno dell’esordio della prima squadra, vi aspettiamo in tanti.

comments

Giornata di Rugby al Santa Maria Goretti

Schermata 2013-09-28 alle 15.58.51 2

Domenica 29 Settembre sarà una giornata piena di impegni per il Cus Catania Rugby, il palcoscenico sarà il Santa Maria Goretti, si inizia alle 11.00 con il quadrangolare Under 18 che vedrà in campo:

Cus Catania
Amatori Messina
Padua Ragusa
Audax Ragusa

Sarà la seconda occasione per valutare la formazione Cusina dopo l’amichevole di due settimane fa, un impegno importante per rodare tutti i meccanismi il vista dell’esordio del 6 Ottobre a Benevento.

Alle 14 sarà il turno delle squadre Seniores, tanta curiosità per il primo impegno stagionale del nuovo Cus Catania Rugby, squadra che ha già mostrato tutta la sua forza nei test match di Giugno, e che adesso deve finalmente mostrare la maturità necessaria per vincere il campionato.
La squadra rossa-azzurra esordirà quest’anno con tantissimi giovani, supportati da un gruppetto di giocatori veterani, il giusto mix di talento ed esperienza per affrontare il campionato.
Il triangolare vedrà il campo:

Cus Catania
Briganti
Padua Ragusa

Buon rugby a tutti.

comments
bankruptcy hamilton log furniture toronto snow plow heating repair service denver, co